Formazione insegnanti Yoga

Druma Yoga Firenze

FORMAZIONE INSEGNANTI YOGA

Dal momento in cui iniziano il percorso di studio, gli studenti sono invitati a guidare lezioni di yoga presso la nostra scuola sotto la nostra guida. Essi sviluppano pertanto la capacità di gestire emozionalmente un gruppo di persone e di sviluppare una metodologia concreta e benefica che risponde alle esigenze degli utenti.
Oltre a frequentare regolarmente nella sede di Firenze le sessioni di yoga posturale, di filosofia e di meditazione, gli studenti sono invitati a partecipare ad una domenica di studio e pratica al mese e ad almeno due ritiri residenziali all’anno. Sono tenuti inoltre a seguire lezioni individuali di asana e filosofia. Il numero di ore di pratica e studio annuale previsto è di 316 ore.
La durata della formazione è individuale ma mai inferiore a quattro anni. Al termine del percorso, gli studenti sono invitati a scrivere una tesi di filosofia dello yoga scegliendo come tema quello che è loro più affine (e che dopo gli studi compiuti sono in grado di delineare) e discuterla di fronte a tutti i praticanti del Druma che desiderano essere presenti al giorno del diploma. Altresì, sono invitati a presentare una sequenza di una sessione di un’ora e mezza di yoga, spiegandola e motivandola da un punto di vista anatomico, energetico e spirituale. Le tesi di filosofia dello yoga vengono poi pubblicate dal Druma-Yoga-Edizioni e rimangono a disposizione di tutti i praticanti. Possiamo pienamente garantire l’idoneità di insegnanti yoga per i ragazzi che studiano con noi in quanto persone che da anni sono seriamente nel cammino dello yoga e che hanno maturato un’esperienza di studio e di pratica seria e profonda.

ATTUALMENTE NON ESISTONO RICONOSCIMENTI UFFICIALI DELLA FIGURA PROFESSIONALE DELL’INSEGNANTE DI YOGA NÉ ESISTONO DIPLOMI LEGALMENTE RICONOSCIUTI DA ENTI PUBBLICI.

Ma dal 6 Dicembre 2016 è in vigore la norma UNI 11661 che descrive in modo dettagliato e preciso i requisiti necessari (attività e compiti, conoscenze, abilità e competenze) relativi all’attività professionale degli Insegnanti di Yoga, nel rispetto delle differenze esistenti tra le numerose tradizioni yoga. La norma UNI è l’unico e necessario riferimento in merito ai requisiti della professionalità – quindi economicamente retribuita – dell’insegnante di yoga.